Corpo Cittadino

Laboratorio per la costruzione di azioni coreografiche

Il laboratorio è stato curato da Daniele Ninarello, coreografo e danzatore,  per approfondire insieme a gruppi di cittadini il tema del limite, inteso come separazione fisica e materiale ma anche come separazione non visibile, della relazione con il potere e sulle forme di opposizione ad esso.

Dal laboratorio sono state create le azioni coreografiche realizzate dal Corpo Cittadino all’interno dello spettacolo “Matera Città Aperta”.


Daniele Ninarello, dopo aver frequentato la RDA, danza con coreografi e con musicisti e compositori di fama internazionale. Dal 2007 presenta le sue creazioni in diversi festival nazionali e non. Dal 2010 le sue produzioni entrano a far parte della rete Anticorpi XL in Italia e all’estero grazie ai progetti Les Reperages e Dance Roads. Kudoku, realizzata insieme al musicista Dan Kinzelman, ha debuttato alla Biennale Danza 10, ed è tra i progetti selezionati per AEROWAVES TWENTY17, NID Platform e il Rencontres Chorégraphiques Seine-Saint-Denis Francia.‬‬ STILL, la nuova produzione, ha vinto il Premio Prospettiva Danza 2016. Il progetto più ampio “STILL Body Experience with Digital Brain” è tra i vincitori del bando ORA! linguaggi contemporanei _ produzioni innovative” della Compagnia di San Paolo”.