Sono solo un uomo

Roberto Baggio e Ulisse, un mito del calcio e un eroe classico, si fondono in un’unica figura: un uomo stanco alla fine di un viaggio, solo in un campetto di provincia o su una strada nel nulla, un posto dove fermarsi per ripercorrere una storia. Memoria e sogno si mescolano e le imprese calcistiche si trasfigurano nella guerra di Troia. Il guerriero armato di pallone affronta tempeste, infortuni, panchine, mostri mitologici o allenatori ostili, fino ad arrivare all’apice del successo senza mai cedere al canto delle sirene e restando lo stesso di sempre. Correrà fino allo stremo, vivendo ogni istante della sua avventura calcistica, mai domo, forse “fiaccato dal tempo e dal fato, ma duro sempre a lottare, cercare e trovare né cedere mai” (A. Tennyson).

dai 10 anni in su

Testo vincitore del concorso di drammaturgia sportiva SportOpera 2005

di Alessandro Miele

con Rita Felicetti e Alessandro Miele

regia Alessandro Miele

assistente alla regia Alessandra Crocco

tecnico Angelo Piccinni

produzione Ultimi Fuochi Teatro

Data

25 Ott 2021
Expired!

Ora

20:00 - 21:00

Costo

5 € / ridotto 3 €

Maggiori informazioni

PRENOTA ORA

Luogo

Gravina in Puglia
Officine Culturali Centro Peppino Impastato - via S. Vito Vecchio 8
PRENOTA ORA